ATTENZIONE:

Contenuti per adulti

Questo sito web contiene materiale sessuale esplicito non adatto ai minori. Devi avere almeno 18 anni o la maggiore età nel tuo Paese di residenza, per poter accedere. I minori sono esclusi da questo sito e devono uscire. Accedendo al sito: dichiari di avere più di 18 anni e sollevi da qualsiasi responsabilità il creatore del sito, il suo titolare e il provider che lo ospita, infine dichiari che il luogo in cui sei, ti permette di poter vedere contenuti per adulti.

Sesso tantrico: le migliori 5 posizioni per godere di più a letto

Il massaggio tantrico e i suoi benefici 

É incredibile come questa antichissima pratica millenaria dei massaggi tantra resti ancora oggi ugualmente efficace. I benefici del massaggio tantra sono infatti molteplici e in grado di alleviare e curare: ansia, depressione, blocchi emotivi e, conseguentemente, blocchi anche fisici. Il massaggio tantrico viene eseguito attraverso lievi, leggeri e delicati tocchi circolari che scioglierebbero la tensione che blocca la nostra psiche, la nostra emotività e il nostro corpo. Sottoporsi a un massaggio tantrico vuol dire donarsi la possibilità di rinascere in una nuova forma, una forma priva di emozioni negative, di incertezze e di paure. L'individuo che riceve un massaggio tantrico ne esce forte, consapevole di sé, del proprio corpo, della propria mente, della propria anima e della propria sessualità. A tal proposito però, specie per i non esperti, si rivela necessaria un'importante distinzione tra il massaggio tantrico e altre tipologie di massaggi che potrebbero essere erroneamente confusi con quest'ultimo.

Massaggi tantrici e body massage: ecco le differenze sostanziali

Il massaggio tantrico si discosta profondamente da quelli che sono comunemente noti con il nome di "body massage". I body massage sono infatti dei massaggi tutt'altro che professionali, il cui obiettivo finale è il raggiungimento del culmine del piacere, vale a dire il raggiungimento l'orgasmo. Per raggiungere il loro obiettivo, i body massage sono spesso caratterizzati dal coinvolgimento più completo del massaggiatore/della massaggiatrice il/la quale, per intenderci, non si limita all'uso delle mani. I body massage possono costituire dei veri e propri preliminari al sesso e non c'entrano nulla col massaggio tantrico, antica pratica indiana di tradizione millenaria. Il massaggio tantrico infatti ha forti ripercussioni enormemente positive sulla sfera sessuale, ma non è finalizzato al raggiungimento dell'orgasmo. Per capire appieno la finalità assolta dal massaggio tantrico lo si può paragonare ad un tipo di afrodisiaco. In effetti, il massaggio tantrico è un potente afrodisiaco, capace di regalare a chi vi si sottopone una ritrovata sessualità, una forte libido e un godimento ineguagliabile e travolgente.

Le 5 migliori posizioni 

Una volta chiarito che i massaggi tantrici fungono da afrodisiaco, è ora di scoprire quali sono le migliori posizioni da provare a seguito di un massaggio tantrico per un orgasmo come mai lo avete provato prima. Dopotutto, il Kamasutra e il massaggio tantrico sono entrambi di origine indiana e questo non è di certo un caso.

Sul podio troviamo la posizione lei seduta sopra di lui. Questa posizione permette di sfruttare a pieno la ritrovata sicurezza e consapevolezza delle proprie doti. Fare sesso in questa posizione permette poi una penetrazione più profonda, per un godimento maggiore e amplificato per entrambi i partner.

Il secondo posto in classifica se la aggiudica la posizione del missionario con le caviglie sulle spalle. Questa posizione facilita la penetrazione e permette il contatto visivo col proprio partner.

In terza posizione: la posizione del drago accovacciato. Questa posizione, dove lei è piegata al bordo del letto con le gambe non troppo divaricate, permette di intensificare enormemente la sensazione della penetrazione.

Quarta e quinta posizione da provare sono rispettivamente: la posizione della farfalla (lei stesa su un tavolo a pancia in su e lui in piedi sollevandola all'occorrenza) e la posizione del cucchiaio: un inguaribile classico. La posizione del cucchiaio non offre la massima penetrazione ma è perfetta per abbandonarsi a più smancerie…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *